Secondo attacco di guerrilla gardening portato a segno dal gruppo Gnomi Giardinieri. La pioggia non è stata un problema! Se vi siete persi il primo attacco, trovate alcune foto e la spiegazione qui.